Creazione E-commerce

Creazione di un sito e-commerce? il nostro primo sito l’abbiamo realizzato nel 2010

#IN BREVE

AsiwebDesign crea e-commerce con Woocommerce

Dobbiamo subito fare chiarezza, di  e-commerce in commercio esistono due categorie principali: il B2B ed il B2C. Il (business to business) si riferisce alla vendita tra aziende, cioè l’acquisto e la fornitura di prodotti da parte di un’organizzazione ad un’altra organizzazione, mentre l’altro (business to consumer) rappresenta la vendita di beni da parte di un’azienda direttamente ai consumatori finali. La comprensione della distinzione tra queste due forme di commercio è essenziale.

L’e-commerce B2B è il processo di vendita di prodotti o servizi online tra aziende. Questo tipo di commercio elettronico è in crescita a causa dei numerosi vantaggi che offre alle aziende, tra cui: Risparmio di tempo e denaro consente alle aziende di risparmiare tempo e denaro, poiché possono automatizzare molti dei processi aziendali, come l’ordine, il pagamento e la consegna. Migliore visibilità alle aziende di raggiungere un pubblico più ampio di potenziali clienti, sia a livello locale che globale. Accessibilità alle informazioni: I clienti B2B possono accedere facilmente alle informazioni sui prodotti e sui servizi di un’azienda tramite il suo sito web o il suo portale B2B. Migliore servizio clienti: un servizio clienti più efficiente e personalizzato ai loro clienti tramite il loro sito web o il loro portale B2B.

Esistono diversi tipi di piattaforme di commercio elettronico B2B, tra cui:

  • Marketplace B2B: Queste piattaforme sono simili ai marketplace B2C, ma si rivolgono alle aziende. Gli acquirenti possono sfogliare i prodotti e i servizi disponibili e contattare direttamente i venditori per effettuare un ordine.
  • Portali B2B: Queste piattaforme sono siti web personalizzati che le aziende utilizzano per vendere i propri prodotti e servizi ai loro clienti. I portali B2B possono essere integrati con i sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) delle aziende per automatizzare i processi aziendali.
  • App mobili B2B: Le aziende possono utilizzare app mobili B2B per fornire ai loro clienti un accesso rapido e conveniente ai loro prodotti e servizi.

Il commercio elettronico B2B è una soluzione conveniente ed efficace per le aziende che desiderano vendere i propri prodotti e servizi ad altre aziende. Con la crescita del commercio elettronico, sempre più aziende stanno adottando l’e-commerce B2B per raggiungere un pubblico più ampio e migliorare la loro attività. Per sfruttare appieno i vantaggi dell’e-commerce B2B, le aziende devono investire in una piattaforma di commercio elettronico B2B affidabile e intuitiva. Dovrebbero anche investire nella formazione dei loro dipendenti sui processi di vendita online e nella creazione di contenuti di marketing che attraggano i loro clienti B2B target. L’e-commerce B2B è una risorsa preziosa per le aziende che desiderano crescere e prosperare in un mercato globale sempre più competitivo.

Creazione e-commerce b2b

L’e-commerce B2C business-to-consumer: per i passi più importanti riguardo la costruzione di un sito web di e-commerce B2C: 1: Scegliere la piattaforma giusta 2: Creare un sito web funzionale 3: Promozione della pagina e del marketing 4: Monitoraggio delle prestazioni del sito web. Poiché esistono numerose piattaforme di e-commerce sul mercato, è consigliabile rivolgersi a una web agency per una consulenza. La creazione di un sito web funzionale e, soprattutto, veloce dipende dalla piattaforma scelta. La promozione delle pagine web è la chiave del successo nell’e-commerce B2C. Un modo efficace per raggiungere nuovi clienti e aumentare la conoscenza del vostro sito di e-commerce è quello di utilizzare i social media come Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.

Anche le campagne di contenuti mirati possono aumentare in modo significativo il traffico del sito web. Newsletter, inviti a tornare, incentivi all’iscrizione e codici promozionali possono aiutarvi ad ampliare la vostra base di clienti. Il monitoraggio delle prestazioni può aiutare a identificare i problemi relativi ai tempi di caricamento, alla navigabilità, all’usabilità e alla funzionalità; strumenti come Google Analytics e PageSpeed Insights forniscono informazioni dettagliate sulle prestazioni del sito web. Queste informazioni comprendono i tempi di caricamento delle pagine, l’utilizzo della memoria, il traffico in entrata e in uscita e gli aggiornamenti regolari del software.

Creazione e-commerce